TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO 2016 – VENERDI’ 23 SETTEMBRE, PRESENTAZIONE DI SLOW WINE 2017 E DI FOOD&BOOK A MONTECATINI TERME DAL 14 AL 16 OTTOBRE.

Montecatini Terme 23 settembre 2016

Si è svolta venerdì 23 settembre, a Torino, nell’ambito dell’evento Terra Madre Salone del Gusto, la presentazione di Food&Book, il Festival del libro  e della cultura gastronomica che avrà luogo a Montecatini Terme dal 14 al 16 ottobre prossimi. All’incontro, ospitato dallo stand di Slow Food Toscana nello splendido scenario di Piazza Castello, Carlo Ottaviano, curatore del Festival, Alessandra De Paola, Assessore al Turismo della Città Termale, Marco Remaschi, Assessore all’Agricoltura della Regione Toscana, Nino Pascale, Presidente di Slow Food Italia, Daniele Buttignol, Segretario di Slow Food Italia e Giancarlo Gariglio, direttore di Slow Wine, la prestigiosa guida dei vini realizzata dall’Associazione con la Chiocciolina. La presenza dell’importante rappresentanza Slow ha una motivazione precisa: Food&Book ospiterà sabato 15 ottobre la presentazione in anteprima nazionale di Slow Wine 2017. Si replica la bellissima esperienza dello scorso anno, definita la più bella degustazione di tutti i tempi dalla nascita della Guida. Il programma è lo stesso: la mattina dalle ore 9 alle 13 presentazione della Guida al Teatro Verdi, il pomeriggio, dalle 15 alle 19, degustazione dei vini in guida nel bellissimo scenario de Il Tettuccio con la presenza di oltre 500 etichette. Il connubio tra il Comune di Montecatini Terme e Slow Food Italia è stato sancito con un Protocollo d’Intesa firmato lo scorso maggio. “La finalità dell’accordo e del programma che ci legano sino al 2018 – spiega l’Assessore de Paola – è promuovere Montecatini Terme e la Valdinievole, da Leonardo a Pinocchio, da Vinci a Collodi, partendo dai punti cardine della filosofia di Slow Food che non si limitano al cibo Buono, Pulito e Giusto ma che si estendono alla difesa della biodiversità, alla tutela del nostro paesaggio e dell’ambiente, alla valorizzazione dei prodotti e dell’economia locali, e alla cura della nostra salute. E’ l’inizio di un percorso di valorizzazione anche degli alberghi tre stelle caratterizzati da una cucina autentica, familiare, legata ai prodotti tipici e da riscoprire”. Al termine dell’incontro, degustazione con vini di Montecarlo e aziende della Valdinievole (miele dell’Az. Agr. “Tonino il Contadino” di Monsummano Terme, i salumi di cinta senese dell’Az. Agr. “Il Ruscello” (Pentolina Siena), l’olio dell’Az. Agr. Marzalla (Pescia), l’Azienda Agricola Loris Benacqua (Lazio) produttore del Presidio Slow Food della Marzolina di capra: piccolo formaggio che prima si produceva solo nel primo periodo di lattazione della capra, nel mese di marzo, la Fattoria Lenzini (Borgo a Buggiano) Pecorino a latte crudo della Montagna Pistoiese, Presidio Slow Food, formaggi freschi e stagionati di pecora e mucca, latte, ricotte, yogurt, panne cotte).

 

Ufficio Stampa
Condotta Slow Food Valdinievole

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *