SABATO 3 SETTEMBRE, IL MERCATO DELLA TERRA DI MONTECATINI FA IL BIS A MARGINE COPERTA E VA AL SALONE DEL GUSTO DI TORINO

Sabato 3 settembre il Mercato della Terra di Montecatini Terme fa il bis! Oltre a mantenere le consuete edizioni del giovedì e sabato mattina a Montecatini, il Mercato a firma Slow Food da quella data sarà presente ogni sabato pomeriggio anche nel Comune di Massa e Cozzile, a Margine Coperta, in Piazza Don Gallo, dalle 15 alle 19. “Il Mercato della Terra di Montecatini ha avuto così tanto successo – afferma l’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Montecatini Terme, Helga Bracali – da far si che gli operatori ci abbiano chiesto la possibilità di bissare l’appuntamento del sabato. Personalmente sono stata subito favorevole e con loro è stata intrapresa una strada che non vogliamo assolutamente abbandonare. Crediamo nell’opportunità che viene data sia ai produttori sia a chi si avvicina a questi prodotti che sono sicuramente di qualità ma al tempo stesso siamo sicuri che le potenzialità di questo filone possano e debbano essere sfruttate al massimo. E questo mi porta a poter pensare a creare dei ristoranti a chilometro zero, dove vengono utilizzati per lo più  prodotti del mercato della terra”. Un traguardo importante, dunque, come pure la partecipazione dei Produttori del Mercato della Terra, dal 22 al 26 settembre prossimi, al Salone del Gusto di Torino, uno degli eventi più importanti nel calendario Slow. E proprio di Salone del Gusto si parlerà, sempre sabato 3 settembre, a Montecatini Terme nella splendida location delle Terme Excelsior, in occasione della Conferenza delle Condotte Slow Food della Toscana dalle 9 alle 13. La dirigenza a livello locale dell’Associazione con la chiocciolina si ritrova nella città termale non a caso: il 10 maggio scorso l’Amministrazione Comunale ha siglato con Slow Food Italia un Protocollo d’Intesa che vede i due soggetti iniziare un connubio finalizzato alla promozione del territorio partendo dal cibo e nel rispetto dei principi Slow. La partecipazione, per la prima volta, di Montecatini e di tutta la Valdinievole al Salone del Gusto da un punto di vista istituzionale – per presentare le innumerevoli attrattive turistiche del territorio – e, contestualmente, la presenza a Torino dei Produttori del Mercato della Terra di Montecatini, sono solo una delle tappe di questo percorso che attraverso altri importanti appuntamenti – uno per tutti, la presentazione in anteprima nazionale di Slow Wine, la prestigiosa  Guida dei Vini di Slow Food, nell’ambito di Food&Book che si terrà nella città delle acque dal 14 al 16 ottobre prossimi – culminerà nella realizzazione, nel 2018, a Montecatini Terme del IX° Congresso Nazionale di Slow Food Italia. Un sabato dunque, quello del 3 settembre, all’insegna di Slow Food per la Valdinievole. Per chi desiderasse acquistare i prodotti Buoni, Puliti e Giusti del Mercato della Terra, l’appuntamento è sabato mattina al Mercato Coperto di Montecatini dalle ore 8.30 alle ore 13.00 con i seguenti produttori: Az. Agricola Biologica Corazzano (San Miniato) con frutta, verdura, conserve, Azienda Agricola Il Contadino (Monsummano Terme) con frutta e verdura di stagione, miele e prodotti dell’alveare, Il Podere di Nonna Olga (Monsummano Terme) con marmellate, salse di frutta e verdura, frutta sciroppata e sottaceti, Az. Agricola Cristian Visintin (Fucecchio) con latte, formaggi freschi e stagionati, ricotta e uova, Panificio Pan Pepato di Vicario Sergio (Pescia) con pane, focacce, biscotti e dolci da forno, Fattoria Lenzini (Borgo a Buggiano) con Pecorino a latte crudo della Montagna Pistoiese, Presidio Slow Food, formaggi freschi e stagionati di pecora e mucca, latte, ricotte, yogurt, panne cotte, Az Agr. Il Poggiolino (Montemurlo) con i salumi dell’allevamento di  suino nero maremmano, Azienda Agricola Virgo di Andrea Buonamici (Monsummano Terme) con frutta e verdura di stagione, AZ. Agr. San Cristoforo (Gambassi Terme) con prodotti biologici, farine, grani antichi, Az. Agricola Marini Giuseppe (Pistoia) con vino, vinsanto e gelatine, Il Ruscello di Chianni (PI), salumi di cinta senese e Orsi Narciso (Chiesina Uzzanese) con salumi. Il pomeriggio, alle ore 15.30, inaugurazione, alla presenza del Sindaco di Massa e Cozzile, di rappresentanti della Condotta Slow Food Valdinievole che ha condiviso il progetto e del presidente dell’Associazione dei Produttori del Mercato, del Mercato della Terra a Margine Coperta con i seguenti produttori: Azienda Agricola Il Contadino (Monsummano Terme) con frutta e verdura di stagione, miele e prodotti dell’alveare,  Az. Agricola Cristian Visintin (Fucecchio) con latte, formaggi freschi e stagionati, ricotta e uova, Panificio Pan Pepato di Vicario Sergio (Pescia) con pane, focacce, biscotti e dolci da forno, Fattoria Lenzini (Borgo a Buggiano) con Pecorino a latte crudo della Montagna Pistoiese, Presidio Slow Food, formaggi freschi e stagionati di pecora e mucca, latte, ricotte, yogurt, panne cotte, Panati Renato (Pieve a Nievole) produzione artigianale di manufatti in legno, cesti in vimini, impagliature e antichi mestieri, AZ. Agr. San Cristoforo (Gambassi Terme) con prodotti biologici, farine, grani antichi, Il Ruscello di Chianni (PI), salumi di cinta senese, Pastificio Il Sombrero (Uzzano S. Lucia) con pasta fresca, Az Agr. Bartoli Loriano di Scarpini (Grosseto) con sottoli, sottaceti, salse, olio e vino, Az Agr. “Il bosco” di Francesco Lo Canto (Pescia) con miele, Az. Agr. Bottaini Claudio (Ponte Buggianese) con piante ornamentali e ortaggi, Orsi Narciso (Chiesina Uzzanese) con i salumi e Antichi Mestieri (San Quirico di Pescia) con prodotti artigianali in rame.

 

 

 

Ufficio Stampa

Condotta Slow Food Valdinievole

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *