Mercato della Terra di Montecatini Terme – 24 gennaio 2015

Sabato 24 gennaio, consueto appuntamento con il Mercato della Terra di Montecatini Terme

Dalle ore 8.00 alle 13.00, nel bel contesto di Via Mazzini, protagonisti i prodotti del territorio

Ospite d’eccezione di questa edizione, la Marocca di Casola, Presidio Slow Food

Sabato 24 gennaio, consueto appuntamento con il Mercato della Terra di Montecatini nel bel contesto del Mercato Coperto di Via Mazzini. Come ogni edizione, sui banchi di questo Mercato a firma Slow Food, sarà possibile trovare olio, frutta, verdura e miele, formaggi, pane, prodotti di cinta senese, ma anche pasta fresca e quant’altro. Solo prodotti locali e di stagione provenienti da aziende del territorio che lavorano nel rispetto dei principi del Buono, Pulito e Giusto promossi e sostenuti dall’associazione di Carlo Petrini. Numerose le aziende che hanno aderito al progetto e che saranno presenti sabato 24 gennaio: Azienda Agricola Il Contadino (Pescia) con frutta, verdura e miele, Ag. Borghini Giovacchino di Galliu Giovanni (Cerreto Guidi) con ortaggi di stagione, vino, uova, Podere Gori (Montecatini) con olio, frutta e verdura di stagione, erbe aromatiche, Az. Agricola Biologica Corazzano (San Miniato) con frutta, verdura, conserve, Azienda Agricola Gori Pietro (Pieve a Nievole) con frutta e verdura stagionale, Azienda Poggetto Pellegrini (Aramo) con confetture, olio, miele e piante in vaso, Il Podere di Nonna Olga (Montecatini) con olio, marmellate, salse, frutta sciroppata, miele, sottaceti, frutta e verdura di stagione, Podere Cavozzoli (Montecatini alto) con olio, erbe e frutti di montagna, Caseificio Caseus (Buggiano) con formaggio mucchino fresco,stagionato, yogurt, crescenza, Az. Cristian Visintin (Fucecchio) con formaggi freschi e stagionati, ricotta uova, Guido Nenna (Pentolina Siena), con prodotti di cinta senese e salumi di cinta, Panificio Pan Pepato di Vicario Sergio (Pescia) con pane e biscotteria da forno e Il Sombrero (Uzzano S. Lucia) con pasta fatta in casa. Sabato prossimo, inoltre, il Mercato avrà una presenza di eccezione: la Marocca di Casola, Presidio Slow Food. La Marocca è un pane fatto di castagne, generalmente Carpanese, Punticosa, Rastellina, varietà piccole e un poco schiacciate presenti in grande quantità nei boschi locali. All’origine del nome, il termine dialettale “marocat”, ossia “poco malleabile”, etimologia credibile se si pensa alla consistenza molto dura di questo pane che, grazie alla piccola percentuale di patate contenuta nell’impasto, si mantiene anche per molti giorni. La produzione della Marocca oggi è legata ad un solo forno, quello di Casola in Lunigiana (provincia di Massa-Carrara) che la cuoce regolarmente e che aderisce al Presidio Slow Food. Buona con un semplice filo di olio extravergine, si consuma, di norma, con i formaggi caprini morbidi e con il miele. Un ottimo abbinamento è con il lardo di Colonnata e con i salumi, quasi tutti piuttosto salati, della tradizione toscana. Per informazioni sul Mercato della Terra di Montecatini, tel: 0557251245, Email: infoslowfoodtoscana@gmail.com, Web: www.slowfoodtoscana.it, Pagina Facebook “Slow Food Toscana”. Per info sulla rete dei Mercati della Terra organizzata da Slow Food e attiva in molti paesi, sito: http://www.earthmarkets.net

                                                                      Raffaella Grana

                                                             Presidente Slow Food Toscana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *