Fagiolo di Sorana

Il nostro territorio vanta ben due Presìdi Slow Food. Uno di questi è il Fagiolo di Sorana:

Perlaceo, piccolo e dalla buccia sottilissima, il fagiolo di  Sorana si coltiva in piccoli fazzoletti di terra lungo il torrente Pescia: pochi ettari di “terre nuove” bonificate dai Medici tra il Cinquecento e il Seicento.

Maggiori dettagli disponibili qui.