22 -25 APRILE 2017 – IN VALDINIEVOLE E’ ANCORA OPEN WEEK!

SECONDO STEP DEL GRANDE EVENTO ORGANIZZATO DALL’ASSESSORATO AL TURISMO DEL COMUNE DI MONTECATINI.

NEL PONTE DEL 25 APRILE, ANCORA TANTE IMPERDIBILI INIZIATIVE PER SCOPRIRE E VIVERE IN TUTTI GLI ASPETTI IL NOSTRO TERRITORIO.

L’ASSOCIAZIONE SLOW FOOD VALDINIEVOLE E I PRODUTTORI SLOW DELLA VALDINIEVOLE VI PARTECIPANO PROPONENDO VISITE DIRETTE E DEGUSTAZIONI IN AZIENDA E ASSAGGI DI PRODOTTI BUONI, PULITI E GIUSTI PRESSO IL MERCATO DELLA TERRA DI MONTECATINI TERME.

Montecatini Terme 21 aprile 2017

Per il ponte della Liberazione la parola d’ordine in Valdinievole è ancora Open Week! Il grande evento organizzato dall’Assessorato al Turismo del Comune di Montecatini Terme continua dal 22 al 25 aprile con un programma denso di  interessanti iniziative. Si spazia dalle visite guidate alle aperture straordinarie di musei e luoghi d’arte passando dalle degustazioni e da  molto altro, proposte che daranno a residenti e turisti la possibilità di scoprire in tutti i suoi aspetti uno dei territori più belli della Toscana e dell’Italia, quello che va da Vinci a Collodi, da Leonardo a Pinocchio, passando naturalmente per la città termale. In questo secondo step della seconda edizione di Open Week l’associazione con la Chiocciolina è ancora presente offrendo agli appassionati del buon cibo tutta una serie di proposte volte a far conoscere la Valdinievole attraverso le sue tante prelibatezze ed eccellenze enogastronomiche firmate Slow Food. A tal proposito, degustazioni dei prodotti Buoni, Puliti e Giusti della Valdinievole saranno disponibili sabato 22 aprile, la mattina, al Mercato della Terra di Montecatini Terme in via Mazzini, nel bellissimo scenario liberty dell’antico Mercato Coperto della città termale. Ma non solo. Le aziende Slow Food del territorio si aprono ai visitatori per visite guidate e degustazioni su prenotazione. Ma ecco in dettaglio nominativi e contatti delle aziende Slow Food che sarà andare a conoscere in loco: “Il podere di nonna Olga” con le sue conserve, confetture, olio d’oliva, verdura, frutta (Via del Vaticano, 13/63, Monsummano Terme – per prenotazioni cell. 3408579580); Az. Agr. Lavinotti Antonello con le sue erbe aromatiche, alberi da frutto, arbusti, bacche, rose e fiori stagionali (Via di Stelle, 38, Pescia –  per prenotazioni cell. +39 338 4362284); l’Azienda Panati Renato con la tradizionale lavorazione erbe palustri e realizzazione oggettistica – cesti in vimini, impagliature e tanti manufatti in legno belli e originali – (Via Ponte di Monsummano, 88, Pieve a Nievole – per prenotazioni cell. 3409752282), la Fattoria Lenzini Di Lenzini Fabio con il Pecorino a Latte Crudo della Montagna Pistoiese, Presidio Slow Food, e con i suoi formaggi freschi e stagionati di mucca e di pecora, latte fresco, yogurt (Via Ficocchio, 43, Borgo a Buggiano – per prenotazioni cell. +39 349 0645190) e la Cooperativa Valleriana con gli ortaggi freschi, i cereali biologici e i legumi di cui la specialità assoluta locale: il Fagiolo di Sorana, Presidio Slow Food (Via Mammianese Nord, 100 – Pescia – per prenotazioni cell. +39 335 5422240). Per gli appassionati di olio e di vino, altre specialità della Valdinievole, da non perdere la visita all’Az. Agricola Marzalla di Pescia e alla Fattoria Enzo Carmignani di Montecarlo. L’Azienda Marzalla propone, nei giorni dal 22 al 25 aprile, una visita guidata ai giardini segreti della splendida Villa Guardatoia, alla cantina e alla famosa Vinsantaia e, infine, una ghiotta degustazione di Vinsanto DOC Bianco della Valdinievole “Tre Chiodi”, la Grappa di Vinsanto “Tre Chiodi”, il miele e l’Olio extra Vergine d’Oliva Villa Guardatoia, il tutto accompagnato da bruschette, pecorino, cantuccini e Cialde di Montecatini (Via di Collecchio, 1, prenotazione obbligatoria tel +39 0572 490751 mail info@marzalla.it). Presso la Fattoria Enzo Carmignani di Montecarlo (Via di Cercatoia Alta, 13B/14 – 55015 Montecarlo-LU) sarà possibile apprezzare le splendide colline che circondano il gioiello medioevale di Montecarlo ed essere accompagnati da una guida in un tour per le vigne che illustrerà la storia, il lavoro e la tecnica che permettono di ricavare dalla terra un vino di grande qualità. Alla fine della visita l’azienda propone una degustazione delle sue migliori produzioni. Sarà possibile anche pranzare o cenare con prodotti tipici del territorio. La visita potrà essere effettuata nei seguenti giorni: giorni 23-24-25 aprile su prenotazione obbligatoria (tel. +39 348 8108554, email  info@fattoriacarmignani.com). Aggiornamenti sulla pagina facebook “Slowfood Valdinievole”. Il programma completo di Open Week 2017 è disponibile su www.tomontecatini.com/openweek

 

Ufficio Stampa
Condotta Slow Food Valdinievole

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *